DICHIARAZIONE DI IMMEDIATA DISPONIBILITà AL LAVORO

COS’È LA DID?
La DID è la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro che si presenta sul portale MyAnpal

A COSA SERVE?
Serve a comunicare al CPI che sei disponibile a lavorare e/o a praticare le politiche attive del lavoro. Con la DID si attiva lo stato di disoccupazione, consentendo di accedere ai servizi di inserimento nel mercato del lavoro.

COME SI FA LA DID SUL PORTALE MYANPAL?

  • Vai sul sito https://myanpal.anpal.gov.it/myanpal/
  • Clicca su accedi o registrati
  • Vai nella sezione servizi, clicca su disponibilità al lavoro e successivamente DID – Dichiarazione di Immediata Disponibilità
  • Clicca vai al servizio poi nuova richiesta
  • Sulla pagina apparirà il tuo codice fiscale, se corretto vai avanti
  • Per completare la DID ci sono 5 step da seguire
  • Per concludere la richiesta invia la ricevuta al Centro per l’Impiego da te scelto sulla mappa che successivamente ti contatterà per fissare un appuntamento

ATTENZIONE: invia la ricevuta tramite mail utilizzando un indirizzo email con nome e cognome

COS’È MYANPAL?

MyAnpal è il portale online dei Centri per l’Impiego

COME SI ACCEDE?

  • Digita myanpal.anpal.gov.it
  • Clicca su registrati
  • Accedi con SPID o carta d’identità elettronica
  • Registrati come cittadino/a
  • Aspetta la mail con il link di conferma registrazione

A COSA TI SERVE?

  • Aggiornare il tuo Curriculum Vitae Online
  • Dichiarare che sei disponibile a lavorare
  • Accedere alle politiche attive e ai servizi per il lavoro
  • Cercare lavoro
  • Iscriverti al programma Garanzia Giovani se hai tra i 18-29 anni

BONUS BEBÉ

A CHI È RIVOLTO?

  • Alle famiglie per ogni figlio/a nato/a, adottato/a o in affido preadottivo
  • Ai cittadini e alle cittadine italiani/e, comunitari/e o extracomunitari/e in possesso di idoneo titolo di soggiorno residenti in italia

QUALI SONO I REQUISITI?

  • Cittadinanza italiana, di uno Stato dell’Unione europea o permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o carta di soggiorno per familiare di cittadino dell’Unione europea (italiano o comunitario) non avente la cittadinanza di uno Stato membro, o carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro
  • Residenza in Italia
  • Convivenza con il figlio o la figlia

La domanda va presentata entro 90 giorni dalla nascita, adozione o affido.

L’assegno è annuale e viene corrisposto ogni mese fino al compimento del primo anno di età o del primo anno di ingresso nel nucleo familiare a seguito di adozione o affidamento preadottivo.

Per presentare la domanda ➡https://www.inps.it/presta…/assegno-di-natalita-bonus-bebe

VOUCHER PER CORSI DI FORMAZIONE/ISTRUZIONE

Il Comune di Pescara dispensa voucher per corsi di formazione/istruzione fino a 1922,15 €.

A CHI È RIVOLTO?

  • A chi ha residenza nel comune di Pescara
  • A chi è in stato di disoccupazione
  • A chi ha un ISEE inferiore a 6000€ (o inferiore a 9360€ se beneficiario di REI o RdC)
  • A chi ha un permesso di soggiorno di lungo periodo (se cittadino/a extra UE)

Se hai difficoltà nella compilazione della domanda, vieni a trovarci all’Integrab Point di Pescara in Via Enzo Ferrari, snc, il martedì dalle 9:00 alle 14:00

ISCRIZIONE ALLA MENSA SCOLASTICA A.S. 2021/2022

LE ISCRIZIONI ALLA MENSA SCOLASTICA SCADONO IL 12 SETTEMBRE 2021

CHI PUÒ ISCRIVERSI?

Gli alunni e le alunne regolarmente iscritti/e all’anno scolastico 2021/2022

COME SI FA?

  • Collegati all’indirizzo web https://pescara.ecivis.it
  • Se gli alunni o le alunne sono già iscritti/e usa le credenziali già in possesso e clicca su “accedi”, presente in alto a destra sulla piattaforma
  • Per gli alunni e le alunne che usufruiranno per la prima volta del servizio, clicca sul pulsante “iscrizioni” in alto a sinistra, successivamente su “registrati” ed inserisci i dati anagrafici richiesti

    QUALI SONO I COSTI?
    In base al valore ISEE corrente
  • Da 0€ a 5.939,25 € = esente
  • Da 5.939,26 € a 10.632,93 € = riduzione del 50%
  • Oltre 10.632,93 € = tariffa intera

IL GREEN PASS

Il Certificato Verde, o Green Pass, è un documento che permette alle persone di partecipare ad eventi pubblici o privati e di viaggiare con maggiore facilità all’interno dell’Unione Europea.

CHI PUÒ RICHIEDERLO?

  • Chi si è fatto il vaccino (valenza 9 mesi)
  • Chi è guarito dal covid (valenza 6 mesi)
  • Chi ha fatto un tampone (valenza 72/48 ore)

COME SI OTTIENE?

  • Tramite il sito www.dgc.gov.it (con codice identificativo)
  • Dal sito del fascicolo sanitario elettorale regionale (con spid o c.i.e.)
  • Tramite app Immuni o app Io
  • Tramite medico di base/pediatra o farmacista

Nota: possono richiederlo i cittadini UE e i cittadini extraUE che soggiornano e risiedono regolarmente negli stati membri.

COME RICHIEDERE IL REDDITO DI EMERGENZA

Il Reddito di emergenza 2021 è una misura di sostegno economico ai nuclei familiari in condizioni di necessità.

CHI PUÒ FARE RICHIESTA?

  • Chi non riceve Reddito di Cittadinanza o altri incentivi
  • Chi ha ISEE corrente inferiore a 10.000 €
  • Chi ha residenza in Italia

DI COSA HO BISOGNO?

Lo SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale, o la CIE, Carta d’Identità Elettronica

DOVE?

Portale INPS (https://www.inps.it/)

ENTRO QUANDO SI PUÒ PRESENTARE LA DOMANDA?

Entro il 31 luglio 2021

COME RICHIEDERE LO SPID

Lo SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale, è uno strumento utile e obbligatorio per accedere online ai servizi pubblici di Inps, Inail, Agenzia delle Entrate, Regioni e Comuni, per dare ai cittadini e alle cittadine la possibilità di fare pagamenti e avere i documenti di cui hanno bisogno.

DI COSA HO BISOGNO?

  • Carta d’identità italiana o in alternativa il passaporto o la patente di guida
  • Codice fiscale
  • Permesso di soggiorno in corso di validità
  • Cellulare smartphone
  • Indirizzo di posta elettronica

COSA DEVO FARE PER RICHIEDERE LO SPID?
La richiesta dello SPID è completamente gratuita e puoi farla in due modi: andando ad uno sportello pubblico oppure tramite riconoscimento online
.

SPORTELLO PUBBLICO

  • Vai in uno sportello Poste Italiane con i documenti elencati prima
  • Fai il riconoscimento con l’aiuto dell’operatore o dell’operatrice di sportello
  • Aspetta la mail di conferma inviata all’indirizzo mail che hai dato all’operatore o all’operatrice

RICONOSCIMENTO ONLINE

  • Collegati al sito internet https://posteid.poste.it/ e clicca sui pulsanti “registrati subito” e successivamente “prosegui”. Scrivi i tuoi dati anagrafici dove te lo richiedono.
  • Sarà necessario caricare una scansione della carta d’identità e del codice fiscale: dovranno essere caricati prima il fronte di entrambi i documenti in un solo file, poi il retro degli stessi documenti su un secondo file.
  • Aspetta la mail di conferma
  • Vai allo sportello Poste Italiane con i documenti usati nella registrazione online per fare il riconoscimento
  • Aspetta la mail di conferma

Puoi usare lo SPID con l’app PosteID, scaricabile gratuitamente da playstore.

ISCRIZIONI PER L’ANNO SCOLASTICO 2021/2022: COME FARE?

Per l’anno scolastico 2021/2022 puoi fare l’iscrizione on line, ed è necessaria solo se tuo/a figlio/a deve iscriversi alla prima elementare o alla prima media.

DI COSA HO BISOGNO?

  • La Carta d’identità, patente o passaporto in corso di validità
  • Il Codice fiscale
  • Un indirizzo e-mail
  • Le credenziali per accedere al portale (solo se sei già iscritto) o lo SPID
  • Il codice della scuola (se non lo conosci potrai trovare le istruzioni per la ricerca dopo)

ATTENZIONE: puoi fare l’iscrizione con calma perché non è importante l’ordine di arrivo delle iscrizioni, hai tempo fino alle 20:00 del 25 gennaio! La piattaforma ti permette di inviare l’iscrizione in tre scuole, perché se la prima scuola da te scelta finisce i posti, automaticamente la tua domanda di iscrizione sarà analizzata dalla seconda, e così via.

COME ISCRIVO MIO/A FIGLIO/A?

  • Collegati al sito internet https://www.istruzione.it/iscrizionionline/, clicca su “registrati” se è la prima volta che usi questo sito o su “accedi al servizio” se sei già iscritto
  • Inserisci i dati anagrafici di tuo/a figlio/a (i tuoi dati sono caricati automaticamente)
  • Carica tutti i dati anagrafici richiesti dalla piattaforma
  • Se lo conosci già, scrivi il codice identificativo della scuola. Se non lo conosci clicca su “scuola in chiaro” per trovare la scuola che ti interessa: puoi inserire il nome dell’Istituto, l’indirizzo o fare una ricerca sulla mappa scegliendo un raggio di distanza massimo
  • Scrivi il codice che hai trovato nella casella e poi clicca su “conferma il codice
  • La scuola potrebbe chiederti altre informazioni, come i dati anagrafici del genitore che non ha compilato la domanda, il lavoro che svolgete, quante persone siete in famiglia, il tempo scolastico che vuoi far seguire a tuo/a figlio/a (solo se la scuola ne offre più di uno)
  • Al termine clicca su “inoltra la domanda
  • Ti arriverà la conferma dell’iscrizione all’indirizzo e-mail che hai dato
  • Potrai seguire lo stato delle iscrizioni accendendo alla sezione “le tue domande di iscrizione”. Ti verrà anche inviata una mail ogni volta che la tua domanda di iscrizione verrà inoltrata, accettata, smistata ad altra scuola o restituita alla famiglia
  • Ripeti la procedura per la seconda scuola e poi per la terza
  • Aspetta che una scuola accetti la tua domanda di iscrizione, ti verrà inviata una mail